Home Patologie secondarie Ginecologia e precauzioni: evitare l’herpes

Ginecologia e precauzioni: evitare l’herpes

5 min read
0
0
0

L herpes labiale appartiene ad un ceppo diverso rispetto a quello genitale, ma ciò non vuol dire che esso non possa trasmettersi con estrema facilità alle parti intime se non si osservano alcuni fondamentali accorgimenti.

Quella dell’herpes è una grande “famiglia”: alcune tipologie di virus prediligono le mucose della bocca, altre quelle della zona genitale, ma se non si pongono in atto alcune semplici ed essenziali precauzioni, quello delle labbra può facilmente trasmettersi ai genitali, con conseguenze fastidiosissime.

Poiché le recidive del virus vengono favorite anche dal clima eccessivamente caldo o freddo, le temperature polari di questo periodo potrebbero facilmente portare a delle ricadute, per cui vediamo qualche sano consiglio comportamentale per scongiurare il pericolo di trasmetterlo alle parti intime.

Il primo e forse scontato accorgimento riguarda i rapporti sessuali: dal momento in cui si avverte il primo rossore con annesso pizzicore delle labbra, bisogna astenersi completamente dai baci e dai rapporti orali, poiché la possibilità di contagio è molto elevata.

Il rischio è massimo quando la “febbre” sul labbro è aperta e purulenta: il liquido trasparente che fuoriesce contiene moltissimi virus.

L’ideale sarebbe riuscire a bloccare in tempo la sua comparsa applicando sul labbro arrossato una specifica pomata, (ad esempio a base di Acyclovir) o uno degli appositi cerottini nati negli ultimi anni (in Farmacia), che oltre a contrastarlo efficacemente, costituiscono anche una utile barriera materiale a proteggere la lesione da sporco e agenti esterni contaminanti, senza contare che aiuta anche a camuffare e nascondere l’antiestetica “febbre”, permettendo addirittura di truccarsi e mettere il rossetto.

Fondamentale, sia in caso di herpes labiale che genitale, l’igiene; nella prima ipotesi, ricordate di lavare ogni tanto la ferita con acqua tiepida e un po’ di sapone neutro per uso rigorosamente personale e per quest’unico scopo (ovviamente, non adoperate per il labbro la stessa saponetta che usate per le mani!); identico discorso se l’herpes ha colpito la zona genitale, ricordando di cambiare la salvietta del bidet ogni volta.

Se nonostante tutte le precauzioni doveste ugualmente ritrovarvi con le parti intime colpite da herpes, rivolgetevi a un medico (per le donne meglio un ginecologo), che vi prescriverà la cura più adatta sia da usare esternamente, sia, nel caso lo ritenga opportuno dopo aver valutato diversi fattori, per via orale.

Di solito, i farmaci antivirali da assumere per bocca, vengono ritenuti indispensabili nel caso in cui la persona sia colpita dal virus ripetutamente, con ricadute frequenti e con sintomi molto evidenti; sarà lo specialista a valutare la medicina più adatta in base alle caratteristiche del singolo caso, stabilendo anche la durata della cura, che però, di solito, si esaurisce ed esplica totalmente la sua efficacia nel giro di pochi giorni.

Riguardo la pulizia, che in caso di herpes genitale deve essere accurata, scrupolosa ma non maniacale, il dottore potrebbe consigliarvi detergenti appositi in grado di lavare efficacemente senza irritare le mucose già duramente provate, magari con l’aggiunta di un disinfettante o di un antibiotico capace di aiutare nella lotta al virus.

Idem per quanto riguarda creme e pomate da applicare localmente, che devono essere anch’esse rigorosamente prescritte dal medico di famiglia o dal ginecologo.

Load More Related Articles
Load More By Enrica Prosperi
  • I disturbi dell’ipotensione

    Generalmente, si ritiene che l’ipotensione (pressione bassa) sia una patologia di pa…
  • Diverticoli all’esofago: cosa sono?

    Molto spesso non ci si accorge di averli perché non danno sintomi particolari ma se sono d…
  • Affrontare la menopausa

    La menopausa è una fase normale della vita di ogni donna ma spesso è vissuta con disagio. …
Load More In Patologie secondarie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Check Also

Fabbisogno alimentare di proteine

LE PROTEINE NELL’ALIMENTAZIONE Le proteine dell’alimentazione, oltre ad essere…