Home Salute Prevenzione Insonnia, come fare?

Insonnia, come fare?

4 min read
0
0
1

I quattro minerali del buonumore sono calcio, magnesio, zinco e cromo: agiscono sul sistema nervoso allontanando ansia e nervosismo e aiutandoti a mantenere il sorriso, anche nelle giornate più nere! Non ti risolvono certo i problemi né cancellano i dispiaceri, ma possono aiutarti a combattere la tristezza, tenere a bada l’ansia, affrontare con serenità gli impegni e le prove della vita. Sono i 4 minerali del buonumore: magnesio, calcio, cromo e zinco. Questi minerali influenzano positivamente le attività mentali e l’umore, e molti studi hanno dimostrato che un cervello ben nutrito offre migliori performance, accresce la capacità di concentrazione, stimola la memoria e migliora l’abilità di comprendere, programmare, organizzare. Depressione, affanno, stanchezza: in tutti questi casi sono utili questi micronutrienti, a cominciare dal magnesio, che migliora l’umore e riduce l’irritabilità legata a periodi particolari della vita delle donne (sindrome premestruale, menopausa). Stessi effetti positivi si hanno sulla psiche dei bambini sopra i sei anni che soffrono di astenia, inappetenza, aggressività, disturbi del sonno, iperattività. Grazie al suo potere calmante ed equilibrante, il magnesio si rivela un valido aiuto dell’organismo in situazioni di forte stress. Assumerne una compressa al giorno per due mesi (previa consultazione del medico) può essere quindi un rimedio efficace per combattere sia lo stress fisico (calore o freddo intenso, ritmi di vita frenetici, malnutrizione, assunzione di farmaci ecc.) che quello emotivo (paura, rabbia, tensione, frustrazione, ansia ecc.). Inoltre una dieta ricca di magnesio ritorna utile quando l’obesità o il sovrappeso sono il risultato di un disagio psichico che porta a un desiderio smodato di cibo (ipereccitabilità, depressione, affaticamento ecc.). Anche il calcio, come il magnesio, contribuisce in modo determinante al buon funzionamento del sistema nervoso e agisce come tranquillante naturale. In caso di inquietudine, depressione, disturbi dell’umore e del sonno si consiglia l’assunzione di una compressa di integratore al giorno per un paio di mesi. Altri stabilizzatori dell’umore sono il cromo e lo zinco. Una loro carenza può dar vita a insonnia, ansia, nervosismo: in questi casi è consigliabile aumentare la dose giornaliera di questi minerali, assumendoli tramite l’alimentazione oppure sotto forma di integratori (una compressa di entrambi al dì per due mesi).

  • La dieta che combatte l’insonnia

    Dormire poco e male la notte può causare scompensi all’equilibrio psicofisico influe…
Load More Related Articles
Load More By Luisa Ardito
Load More In Prevenzione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Check Also

Alimentazione in gravidanza – cosa sì, cosa no

Durante i nove mesi di gravidanza è fondamentale controllare, con l’aiuto del medico di fi…