Home Alimentazione - Nutrizione L’elisir di lunga vita…

L’elisir di lunga vita…

4 min read
0
0
7

L’elisir di lunga vita per bambini e anziani…

Paulig - Come vivere fino a 100 anni

Il Dottor Linus Pauling 1901-1994) è l’unico scienziato al mondo ad aver ricevuto ben due Premi Nobel per categorie diverse (Chimica nel 1954, Pace nel 1962). Nel suo famoso libro «Come vivere più a lungo e sentirsi meglio», ci indica come trasformare il nostro stile di vita nell’elisir di lunga vita: “Ecco i punti fondamentali del regime: 1)     Integrare l’alimentazione con notevoli quantità di Vitamina C (da 6 a 18 grammi), Vitamina A, E, B. 2)     Assumere minerali (calcio, ferro, rame, magnesio, zinco, cromo, selenio, ecc.) 3)     Ridurre l’assunzione di zucchero 4)     Mangiare ciò che piace, ma in maniera moderata 5)     Bere molta acqua e pochi alcolici 6)     Fare attività fisica 7)     Non fumare 8)     Evitare ogni forma di stress La caratteristica principale rimane comunque l’apporto di vitamine, soprattutto di Vitamina C!”. Ora se è indubbio che annullare completamente lo stress è praticamente impossibile per la maggior parte di noi, è altrettanto evidente come seguire le altre sette indicazioni “magiche” sia alla portata di tutti. Parliamo del punto n. 6). Fare attività fisica può essere molto difficile sopratutto per gli anziani, sopratutto se aspettiamo di avere tempo per andare in palestra o frequentare dei corsi specifici, ma se solo riuscissimo a camminare e a fare qualche piano di scale in più tutti i giorni sicuramente saremmo un passo avanti! spesso basta qualche trucchetto: parcheggiare lontano da casa o dall’ufficio, o ancora dimenticarsi dell’ascensore. Molti di voi troveranno ancora più difficile seguire il consiglio n. 7) “Non fumare“. Spesso quello che ci preoccupa è il rischio di ingrassare, ma è ormai dimostrato dai fatti che con una buona integrazione alimentare si riesce a tenere sotto controllo la fame nervosa (tipica dell’ex-fumatore). E sempre con una buona integrazione a base naturale anche vitamine e sali minerali (punti 1 e 2) tornano magicamente sulla nostra tavola, anche se in forma diversa (frutta e verdura sono comunque consigliabili ma non bastano più). Per il resto il buon senso ci aiuta a moderare gli eccessi (soprattutto zucchero e alcool) e se sapremo metterci in ascolto del nostro corpo non sarà difficile imparare a bere i famosi due litri di acqua al giorno! Cosa consigliare alle persone più anziane? Certamente di eliminare il peso in eccesso, senza le limitazioni di una dieta “tradizionale” , tenersi leggeri soprattutto la sera, non trascurare tutti gli elementi nutrizionali di una dieta equilibrata, assumere regolarmente degli antiossidanti e un integratore di Omega 3 per proteggere vene e arterie….

Load More Related Articles
Load More By Giulio Torrente
Load More In Alimentazione - Nutrizione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Check Also

Perché alti livelli di omocisteina nel sangue sono pericolosi?

Livelli eccessivi nel sangue dell’aminoacido omocisteina sono considerati negli ambienti s…