Home Alimentazione - Nutrizione Dieta: un aiuto dal Fucus

Dieta: un aiuto dal Fucus

6 min read
0
0
2

Chi è che non ha mai desiderato e provato a smaltire qualche chilo di troppo o a cambiare completamente fisionomia con una dieta, anche drastica?

Il sovrappeso è un problema molto comune, in ogni fascia d’età e in qualsiasi parte del mondo (sebbene con un’incidenza di gran lunga maggiore nei Paesi occidentali, in cui si predilige un’alimentazione ricca di grassi e zuccheri), tanto da poter affermare, con scarso margine di errore, che tutti o quasi, prima o poi, ci siamo trovati a dover affrontare una situazione del genere.

Le cure dimagranti non sono mai divertenti, sia che i chili da smaltire siano pochi sia che si tratti di obesità vera e propria; non esiste una persona che non desideri, quando è a dieta, che i risultati arrivino presto e che essa finisca prima possibile.

Quando poi, e accade più spesso di quanto si pensi, subentrano problemi e disturbi di diversa entità e natura che stentano a far raggiungere gli obiettivi prefissati, subentra, oltre che la stanchezza di dover continuare a seguire a lungo un regime ipocalorico, anche un’inevitabile sfiducia nei propri mezzi e nelle proprie possibilità, con conseguente umore nero se non addirittura una lieve depressione.

Esistono tuttavia molti elementi di aiuto e supporto ad una cura dimagrante, utili non solo ad un conseguimento in minor tempo e soprattutto nel migliore dei modi dei risultati che si vogliono raggiungere, ma anche all’ottenimento di un più spiccato e sensibile benessere psico-fisico durante e dopo la dieta.

Oltre all’esercizio fisico che non dovrebbe mai mancare, un valido ausilio viene fornito dagli integratori alimentari, ovviamente di origine naturale, da acquistare in farmacia o nelle migliori erboristerie.
Sono tante le erbe che possiedono qualità in grado di aiutarci a dimagrire; si trovano sotto forma di integratori in compresse, capsule e bustine facili e immediate da ingerire.

Il Fucus è, da questo punto di vista, una delle migliori.

Ma cos’è il Fucus esattamente?

Si tratta di un’alga particolarmente ricca di vitamine e minerali adatti a favorire il metabolismo degli alimenti, in particolare quello degli zuccheri, che sono sempre ostici da smaltire per l’organismo.

Inoltre, il Fucus contiene una notevole percentuale di iodio, elemento indispensabile per il buon funzionamento della tiroide; stimolando la nostra ghiandola più importante dunque, esso fa sì che il metabolismo acceleri, così come pure l’apporto energetico, aiutando di conseguenza a ridurre i grassi.

Ma le proprietà del Fucus non finiscono qui: esso contiene anche mucillagine, una fibra che non viene assimilata dagli umani, ma che ha il potere non di poco conto di frenare l’appetito e quello di impedire l’assorbimento di una parte degli elementi nutritivi ingeriti nell’intestino.

Tuttavia, tenete sempre presente che gli integratori alimentari, tutti indistintamente, per quanto naturali, non sono caramelle e pertanto il loro utilizzo necessita di poche ma indispensabili precauzioni e cautele.

Se avete intenzione di assumere Fucus o un altro qualsiasi elemento come coadiuvante della dieta, ricordatevi di chiedere prima consiglio al vostro medico, che vi deluciderà su ogni vostro legittimo dubbio a riguardo e vi metterà in guardia da possibili effetti negativi che potrebbe causare o favorire.

Load More Related Articles
Load More By Giovanni Colombo
Load More In Alimentazione - Nutrizione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Check Also

Che cosa è la biologia sintetica e come cambierà il cibo

Che cosa è la biologia sintetica e come cambierà il cibo Più di un secolo fa, i produttori…