Home Fitoterapia Erbe aromatiche Scopriamo la Banksia Robur

Scopriamo la Banksia Robur

5 min read
0
0
3

Scopriamo la Banksia RoburAlzi la mano chi, con l’arrivare dell’autunno non si sente stanco, spossato e privo di energie. Con i primi freddi, la riduzione delle ore di luce e le tante giornate di pioggia provocano in molte persone un generale senso di malessere: spesso non abbiamo neanche idea di cosa ci stia succedendo ma ci sentiamo semplicemente vuoti e stanchi. Proprio per questo oggi voglio parlarvi di un utile rimedio, la Banksia Robur, che ci aiuta a prevenire uno degli effetti peggiori di questo diffuso malessere: quello dello stra mangiare. Quando siamo scarichi di energia, qualsiasi sia la causa, sia essa dovuta ad un malessere stagionale, un problema lavorativo o familiare, oppure una qualsiasi frustrazione, la prima cosa che ci viene in mente di fare, quasi istintivamente, è quella di avventarsi sul cibo. Una pratica comune che ci danneggia in maniera superiore rispetto ai tanti vantaggi che crediamo ci siano: l’aumento di grassi e carboidrati e, più in generale, delle calorie, stanca e affatica il nostro già provato ed affaticato organismo. In questo modo il nostro metabolismo rallenta in modo sostanziale e, come unico risultato abbiamo quello di accumulare del grasso con conseguente difficoltà del suo smaltimento. Proprio in questi casi è consigliato prendere il Banksia Robur, un fiore australiano che è da sempre considerato uno dei più straordinari rimedi naturali contro la stanchezza.In realtà quella che noi andiamo ad assumere è un’essenza di questa pianta diffusa negli acquitrigni costieri dell’Australia meridionale. Si presenta come una pianta molto robusta, con foglie larghe ed ovali, dalle quali spuntano i fiori, dalla forma di grandi spighe rigide e cilindriche. Proprio da questi strani fiori, che hanno un colore cangiante dal verde-blu al giallo, si ottiene la preziosa essenza. La preparazione del composto non è difficile: bastano cinque minuti al giorno! In un contenitore da 30 ml, si uniscono 7 gocce di Banksia Robur, 2 cucchiaini di brandy e dell’acqua: da prendere (e quindi fare) 2 volte al giorno per un periodo di due o tre settimane, vi farà sicuramente sentire più forti e pieni di energie. Il rimedio non è utile solamente, sebbene sia il suo scopo principale, per chi presenta problemi di eccessiva stanchezza, ma anche nei casi in cui vogliamo riattivare un metabolismo spento e pigro, e quindi anche come stimolante naturale all’inizio di una dieta e per chi, invece, a seguito di un regime alimentare ha bisogno di tonificare la propria muscolatura. Questo estratto, infatti, oltre ad essere un ottimo rimedio contro la stanchezza, ha anche un interessante effetto rassodante, funzione che viene amplificata attraverso dei bagni. Basta riempire la vasca con acqua fredda o tiepida (se proprio non sopportate l’idea di un bagno freddo), aggiungervi 15-20 gocce di Banksia Robur e rimanere qui immersi per circa 10 minuti. Al termine del bagno, vi servirà solo un massaggio vigoroso con la vostra crema o il vostro olio  che usate solitamente a cui avete aggiunto qualche goccia del preparato! Immagine: flowersgallery.net

Load More Related Articles
Load More By Giovanni Colombo
  • Molteplici qualità dell’aglio

    Oggi vi vorrei parlare di un alimento che ha innumerevoli proprietà terapeutiche e che ci …
  • Il Pepe

    Denominazione comune di alcune specie del genere Piper del loro prodotto (frutto disseccat…
  • Dieta: un aiuto dalle tisane dimagranti

    Stare a dieta, già di per sé, non è un gran divertimento. Se poi qualcuno si è deciso (e o…
Load More In Erbe aromatiche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Check Also

Che cosa è la biologia sintetica e come cambierà il cibo

Che cosa è la biologia sintetica e come cambierà il cibo Più di un secolo fa, i produttori…